Lo stifado è uno dei piatti tipici della cucina greca, viene anche cucinato con tante variazioni per esempio utilizzando come base la carne di coniglio, oppure il polipo.
Noi oggi vi presentiamo la ricetta tradizionale a base di carne di manzo.

Ingredienti (Per 5 – 6 persone)

– 1 kg. di manzo magro ritagliato a dadi grossi
– 1/2 tazza d’olio d’oliva
– Sale, pepe
– 1 cipolla media sminuzzata
– 2 tazze di succo di pomodori freschi
– 4 cucchiai di aceto
– 1/2 tazza di vino rosso
– 1 foglia di lauro
– 1 kg. di cipolline bianche
– 2 spicchi d’aglio tagliati
– 1/2 tazza di burro
– Prezzemolo tritato

Preparazione:

Mettere la carne in una casseruola pesante. Far rosolare la carne a fuoco medio nell’olio d’oliva. Salare, pepare. Aggiungervi la cipolla sminuzzata, non appena cotta, versare il succo di pomodori, l’aceto, il vino, 2 tazze d’acqua calda e la foglia di lauro. Lasciare
cuocere a fuoco lento fino a che la carne diventi tenera.

Separatamente coprire le cipolline d’acqua bollente, lasciare raffreddare, poi sbucciare e praticare alla radice delle cipolline un’incisione a forma di croce per evitare che scoppino. (L ‘ebollizione rende molle la buccia delle cipolline e non fa bruciare agli occhi).

Far scaldare il burro in una casseruola, aggiungere le cipolline, l’aglio e una tazza d’acqua, salare e far cuocere, coperto, fino a che siano mezzo cotti. Allora soltanto aggiungerli alla carne con il prezzemolo.

Lasciare cuocere a fuoco lento per 20 minuti ancora o fino a riduzione della salsa.

Buon appetito!

Condividi su: Share on FacebookEmail this to someone